Eventi che vedono protagonista Cerchi d’Acqua in occasione della giornata del 25 novembre 2021

Cerchi d’Acqua in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della  violenza contro donne del 25 novembre, ha preso e prenderà parte a numerose iniziative.

  • Nel pomeriggio di mercoledì 24 novembre a partire dalle ore 14.30 ha avuto luogo la maratona Facebook La libertà al Centro – I Centri antiviolenza della Rete D.i.Re si raccontano nel corso della quale Cerchi d’Acqua ha partecipato con un video che racconta di noi e di alcune delle nostre iniziative culturali che promuoviamo volte a cambiare la cultura sessista e misogina che è ancora molto forte.
  • La mattina del 25 novembre in Casa Diritti partecipa a “Oltre pregiudizi e stereotipi: azioni e progetti per cambiare la cultura in cui si radica la violenza maschile sulle donne. La rete Antiviolenza di Milano si racconta”, evento per presentare le attività di sensibilizzazione, informazione, prevenzione e formazione realizzate dai Centri Antiviolenza e dalle Case Rifugio della rete antiviolenza di Milano. Cerchi d’acqua, in particolare, presenterà la graphic novel e l’animatic Leo e Lea – una storia come tante, che fa capo al Progetto “Contrasto al maltrattamento e alla violenza di genere”( 2020-2021) sostenuto e finanziato dal Comune di Milano Direzione Politiche Sociali – Area Diritti, Inclusione e Progetti, in collaborazione con Rete Antiviolenza del Comune di Milano. La graphic novel parte da 10 tavole  realizzate dall’illustrAutrice Anarkikka che diventano un ebook grazie  al progetto grafico e all’impaginazione di Federica Framba. Ma  Leo e Lea – una storia come tante è anche un animatic di 8 minuti realizzato da Cerchi d’Acqua assieme alla Scuola del Fumetto. Qui Tiziana Martello e Alessandro Capra ‘danno voce’ ai protagonisti della storia, accompagnati dalle musiche di Susanna Pozzi e Javier Rodriguez. Leo e Lea – una storia come tante è una storia realmente accaduta. Non, come si tenderebbe a pensare, a una donna in particolare e/o riconoscibile da un nome o cognome, ma a tante giovani donne che abbiamo incontrato e accolto nei vent’anni di attività del nostro Centro Antiviolenza, Cerchi d’Acqua. Ragazze che vivono, studiano, lavorano a Milano, come in altre città, realtà e paesi, e che sono accomunate dall’avere un intorno familiare, amicale, ma anche insegnanti ed educatrici/tori di riferimento, che possono e dovrebbero fare la differenza nelle loro storie.
  • Nora, responsabile dei percorsi di accoglienza di Cerchi d’Acqua viene intervistata per la rivista web Fanpage.it. E’ possibile leggere l’articolo collegandosi cliccando su questo link: https://www.fanpage.it/milano/milano-nei-primi-sei-mesi-del-2021-in-971-chiedono-aiuto-ai-centri-antiviolenza-noi-sempre-attivi/
  • Una delle nostra avvocate presso Cerchi d’Acqua viene intervistata da TGR Lombardia
  • Il pomeriggio del 25 novembre Cerchi d’Acqua partecipa alla giornata contro la violenza di genere “La resistenza delle donne” alla Casa delle donne di Milano. Nello specifico partecipa con un intervento alla plenaria “Contro tutte le violenze, le donne ovunque resistono”
  • La sera del 25 novembre Cerchi d’Acqua partecipa al fashion show di Manila Grace a Milano presso il Superstudio Più. Nel corso dell’evento,  in omaggio e in supporto della giornata contro la violenza sulle donne, si creerà il primo Nft live, dando vita ad un’opera digitale durante il suo fashion show. Questa creazione ‘non tangibile’ sarà messa all’asta sulle principali piattaforme di vendit (rarible.com / opensea.io), dove il ricavato sarà completamente devoluto in beneficenza a Cerchi D’Acqua
  • Il 26 novembre 2021 Cerchi d’Acqua sarà presente, alle ore 21:00, presso il fACTORy32 di Via G. Watt, 32, all’evento in cui verrà rappresentato “Il nome potete metterlo voi” un testo teatrale a due voci sui temi del femminicidio e della sopraffazione al femminile.  Autore del testo è Mauro Monni, organizzatore del progetto che vede la replica di questo evento teatrale in 50 sale sparse su tutto il territorio Nazionale. A Milano l’evento avrà come attrici protagoniste Anna Nicoli e Rossella Rapisarda della compagnia teatrale ” Ass. Gli Eccentrici Dadarò” con musiche di Marco Pagani.
  • Sabato 27 novembre 2021, una delle nostre legali interverrà al convegno “Diritto di famiglia-Prospettive di una nuova cultura“, organizzato in collaborazione con il Municipio 3 all’Umanitaria in via San Barnaba
  • Domenica 28 novembre 2021 alle 10.30 le Centaure on the road della Lombardia sostengono  Cerchi d’Acqua con una staffetta in giro per le strade di Milano.
  • Cerchi d’Acqua partecipa inoltre alla maratona benefica di 100 Ore alla radio Cluster Fm dall’1 al 5 dicembre 2021. La maratona prevede  100 ore in diretta, a microfoni aperti, dando voce ad artisti, speaker, ascoltatori ed esperti a sostegno della sensibilizzazione sulla parità di genere e la violenza contro le donne. In particolare quest’anno è stato scelto di appoggiare noi di Cerchi D’Acqua.