Cosa offriamo

alle donne:

  • Accoglienza telefonica: per ricevere informazioni e intravedere percorsi di uscita dalla violenza.
  • Colloqui di accoglienza: per riconoscere e comprendere la propria situazione di disagio ed avviare percorsi di autonomia.
  • Consulenza informativa legale: per una maggiore consapevolezza sulla tutela dei propri diritti e sugli strumenti giuridici esistenti sia in ambito civile che penale.
  • Percorsi di orientamento al lavoro: per avviare un inserimento lavorativo nel mercato attuale attraverso il recupero e la valorizzazione delle esperienze lavorative pregresse e l’emersione di risorse ed abilità presenti ma non riconosciute
  • Sostegno psicologico individuale: per supportare l’uscita dalla situazione di disagio attraverso l’elaborazione dei vissuti indotti dalla violenza.
  • Percorsi di psicoterapia individuale: per elaborare il trauma e rafforzare l’identità femminile gravemente colpita dalle esperienze di violenza.
  • Gruppi di auto-aiuto: per creare spazi di confronto e condivisione tra le donne che hanno vissuto situazioni di maltrattamento e/o abuso sessuale all’interno della famiglia.

alla rete relazionale delle donne (parenti, amici, etc.):

  • accoglienza telefonica: per offrire informazioni e accogliere i bisogni delle persone che vivono accanto alle donne che subiscono violenza.
  • colloqui di accoglienza: per aiutare le figure della rete relazionale a comprendere la situazione al fine di sostenere positivamente le donne loro vicine.
  • colloqui di consulenza psicologica: per affrontare e superare il disagio e i sentimenti complessi e contrastanti di chi è coinvolto indirettamente nelle situazioni di violenza.

         Tutti gli interventi sono offerti a titolo gratuito

a quanti desiderano conoscere e contrastare la violenza di genere:

  • interventi di formazione e sensibilizzazione: per stimolare la cultura del rispetto e della non violenza con l’obiettivo di produrre cambiamento a livello sociale e culturale.